Condividere esperienze di vita attraverso spazi comuni.
Il cohousing è un modello di coabitazione attraverso la modesta condivisione di spazi comuni (sale per attività, laboratori, magazzino per acquisti solidali, ludoteca, orto, giardino, spazi giochi, ecc.) fra gli abitanti con lo scopo di sviluppare i rapporti sociali e promuovere relazioni di solidarietà e risparmio.
Nato in Danimarca intorno agli anni ’70, con l’aspirazione di colmare la mancanza di reti sociali, il cohousing si è rapidamente diffuso nei paesi industrializzati nordeuropei fino a diffondersi nell’area mediterranea ai giorni nostri.
L’IBAS appoggia e condivide la filosofia del cohousing poiché riduce l’impatto sull’ambiente e sposa i principi dell’etica e dell’ecologia.
Attraverso la propria rete di professionisti ed enti, l’IBAS supporta e promuove lo sviluppo di interventi di social housing cohousing dando la propria consulenza per i percorsi di progettazione partecipata, studi di fattibilità, redazione di business plan, progettazione, realizzazione e certificazione degli interventi.